Melanzane aut/inv ’14

Vi riproponiamo questa gustosa ricetta donataci da Barbara dell’orto “Made in Sud”
Dopo averle assaggiate non potevamo non indagare sul prezioso procedimento!

 

MELANZANE SOTT’OLIO

Ingredienti x 2/3 kg di melanzane
Olio d’oliva
Aglio
Origano
Peperoncino
Aceto di vino bianco
Sale

Procedimento: tagliate le melanzane già sbucciate e lavate, a bastoncini sottili e lunghi circa 7/8 cm . Insaporite con il sale e mettete le melanzane su uno scolapasta con un coperchio, affinché il sale si sciolga per una notte intera o se li avete preparate la mattina, per un giorno intero. Troverete tutto il sale sciolto nel fondo del piatto….Poi prendete le melanzane e strizzatele bene con le mani per eliminare il sale in eccesso. Nel frattempo mettete a bollire un litro d’acqua e un bicchiere e mezzo di aceto. Non appena raggiunge il bollore immergete poco alla volta ma velocemente le melanzane già strizzate e giratele nell’acqua un paio di volte e toglietele. Riponetele sempre nello scolapasta a gocciolare. Stesso procedimento fino alla fine delle melanzane. Questa procedura deve essere veloce se no le melanzane rischiano di cuocersi troppo e risultare mollicce e non gustose!!! Se si fanno più chili consiglio di cambiare l’acqua per evitare che ci sia troppo sale.
Dopodiché quando si sono completamente raffreddate si procede alla preparazione dei barattoli che si sono precedentemente lavati bene con acqua bollente o sterilizzati.
Strizziamo tutte le melanzane definitivamente e le prepariamo ben allargate l’una dall’altra..non tutte appiccicate. Cominciamo ad adagiare uno strato di melenzane nel barattolo aggiungiamo un po d’aglio tagliato a pezzettini un po di peperoncino secco, se piace, e una spolveratina di origano e continuamo sempre così fino ad arrivare a due dita dalla chiusura del barattolo….mentre fate gli strati sistemate le melanzane ai lati con una forchetta dall’esterno non si devono vedere spazi vuoti. Infine coprite con olio d’oliva fino all’orlo ..devono essere ben coperte. Aspettate anche un giorno a riporle e controllate …sicuramente dovrete aggiungere ancora un poco di olio che nel frattempo è sceso!

Si possono chiudere e assaggiare fra 2 settimane meglio 3…

 

No Comments Yet.

Leave a reply