Rosa e verdure

Agli Orti Aperti il lavoro si fa intenso

Costretta alla sosta solo dalle brevi piogge, la zappa ha poco da riposare. Il da fare non manca: coltriamo e motozzappiamo nuovi spazi, puliamo sentieri, eliminando cavoli invernali ed erbe infestanti dagli orti, zappettiamo le cipolle e procediamo con semine e trapianti.
Messo a dimora il primo gruppetto di insalate gentili (lattuga e canasta) negli orti, adesso tocca ai radicchi e alla rucola, seguiranno poi pomodori, melanzane e peperoni.

Intanto Rosa, la nuova capra, si sta ambientando. Anche troppo. Trilly (razza nana tibetana di sei mesi) alterna saltelli di felicità a piccole fughe causate della troppa esuberanza della nuova attivata (razza tedesca di quattro anni). Il gioco preferito di Rosa è dare testate alla coinquilina! Per ora le teniamo separate durante il servizio mensa… ogni convivenza ha i suoi tempi.

Trilly e Rosa

4 Responses to "Rosa e verdure"

  1. E pensare che a quei tempi saltellava felice…
    Rosa sarai sempre nei nostri cuori…

  2. E pensare che a quei tempi saltellava felice…
    Rosa sarai sempre nei nostri cuori…

    • That’s really thknniig at a high level

  3. admin

    Grazie Eleonora!

Leave a replyRispondi a Reggie