Regole inserimenti

Nell’ottica della piena trasparenza pubblichiamo il

REGOLAMENTO per INSERIMENTO nel GRUPPO di ATTIVITA’ AGRICOLA “ORTI APERTI – FIOR di CAROTA”

L’esperienza della attività agricola “Orti aperti – Fior di carota” nasce dalla progettazione congiunta  fra il SER.T. Az. USL 8 Zona Aretina e le Cooperative Sociali “La Tappa” e “Futura” costituitesi in ATI per la gestione specifica della attività.

 L’inserimento nel Gruppo di attività agricola “Orti aperti – Fior di Carota” è rivolto ad utenti in programma terapeutico c/o il T. della Az. USL 8 Zona Aretina  e residenti in uno dei Comuni della Zona Distretto.

  • Tale inserimento, rivolto ad utenti che abbiano avviato una fase di allontanamento dal consumo di sostanze, è una fase del Programma Terapeutico ed è finalizzato a rafforzare nell’utente i pre requisiti di base consoni per lo svolgimento di una proficua attività lavorativa per favorire un graduale riavvicinamento al mondo del lavoro ed all’ambiente sociale. L’interruzione del programma terapeutico e di ogni singola parte, non concordata, comporta la cessazione del progetto di inserimento lavorativo.
  • Il rapporto che si instaura tra il soggetto e le Cooperative non è da considerarsi rapporto di lavoro , ma è caratterizzato da finalità riabilitative e terapeutiche. L’inserimento non dà diritti al soggetto né di ordine economico, né di ordine giuridico. Permane per l’utente la natura giuridica di disoccupato con tutti i vincoli da ciò derivanti.
  • Durante l’esperienza di inserimento lavorativo sono previste riunioni settimanali del gruppo di lavoro (utenti, Tutors, referente SERT e referenti delle Coop.ve) e verifiche periodiche individuali sull’andamento dell’inserimento; a tal fine l’utente inserito autorizzerà, con liberatoria, gli operatori del SERT alla diffusione ai Tutors di notizie utili e attinenti alla attività di inserimento lavorativo.
  • La durata dell’esperienza nel Gruppo di attività agricola è condizionata dal positivo andamento delle verifiche periodiche e comunque fino ad un massimo di 12 mesi.
  • L’Azienda USL 8 corrisponderà un premio incentivo a favore del soggetto inserito attualmente quantificato fino ad un massimo di €. 315,00/mensili, rapportato alle effettive presenze e condizionato dal rispetto del presente regolamento e del Programma Terapeutico individuale. Il soggetto inserito godrà inoltre di copertura assicurativa INAIL ed RCT.

REGOLE:

Per il buon andamento dell’esperienza è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. A) Rispettare gli orari di ingresso e di uscita (firmando l’apposito registro), avvisare in caso di eventuali ritardi o assenze che devono essere giustificate e certificate in caso di malattia.
  2. B) Partecipare alle riunioni settimanali e ai momenti di verifica concordati con Tutors e Servizio.
  3. C) Fare riferimento ai Tutors per tutto ciò che concerne l’organizzazione e l’effettuazione dell’attività lavorativa.
  4. D) Avere cura e rispetto degli ambienti in cui si opera e dei macchinari ed attrezzature utilizzati.
  5. E) Non è consentito avere comportamenti o atteggiamenti aggressivi e/o offensivi sia verbali che non verbali nei confronti di colleghi, Tutors, clienti, ecc. ed usare un linguaggio scorretto e non rispettoso di sé e degli altri.
  6. F) Non è consentito fare uso o presentarsi sotto effetto di sostanze stupefacenti legali o illegali o in condizioni tali da poter compromettere lo svolgimento di attività lavorative in sicurezza. Tale aspetto verrà valutato dal Tutor che ha il potere di allontanare soggetti in condizioni non adeguate, contattando contestualmente gli operatori di riferimento del SER.T.
  7. G) L’ingresso così come l’eventuale sospensione o allontanamento definitivo dall’esperienza sono decisi congiuntamente dal SER.T. e dalle Cooperative Sociali.

 

No Comments Yet.

Leave a reply