Per info e contatti: Leonardo Paolo Lastilla (Tel.3737611945) – Ago Agron (Tel.3339530123) e-mail info@fiordicarota.it / info@coopfutura.com
Orario di Apertura: lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato 8-12; mercoledì 14-18

Orti in Affitto

IMG_20130925_121218Utilizzando una coltura esclusivamente naturale – dal seme al frutto, senza additivi chimici di nessun tipo – abbiamo dissodato circa un ettaro di terreno destinato alla preparazione di 42 orti in affitto. Cosa significa affittare un orto? Significa diventare un Orto-Sostenitore, con una cifra mensile di 50,00 € hai diritto a raccogliere quando e quanto vuoi la verdura prodotta dal tuo orto e coltivata dai nostri operatori. La produzione di ogni singolo orto può essere concordata con l’orto-sostenitore entro una rosa di ortaggi stagionali locali. Visita la pagina “Affitta il tuo orto” e componi il tuo orto con le verdure che vorresti!!!
Diventare un orto-sostenitore significa contribuire alla riconquista di un’orticoltura di piccola scala, legata alle stagioni e sostenibile per l’ambiente naturale e sociale in cui viviamo. 

Fattoria Didattica per studenti

oche slidePercorsi esplorativi e formativi per conoscere l’intero ciclo vitale di una pianta e gli animali che erano tipici nei nostri cortili fino a cinquant’anni fa! Per la primavera 2016 stiamo mettendo in atto una collaborazione con l’associazione Camminando s’Apre Cammino e le Scuole Primarie del Comune di Arezzo con lo scopo di avvicinare i giovani alunni al mondo dell’orticoltura e del piccolo allevamento tradizionale delle nostre zone.

Vivaio e produzione di Ortaggi

DSC_0043Dal produttore al consumatore, vendita diretta tutti i giorni di verdura fresca, piante ornamentali e aromatiche a Km zero e senza trattamenti chimici!

In particolare disponiamo di piantine di ortive, piantine di fragola, rose e fiori i vario tipo, piante grasse, aromatiche fresche e perenni.

(A richiesta rivestiamo e decoriamo le piantine per farne bomboniere per comunioni, battesimi, ecc.)

 

 

 

Coltiviamo tutte le nostre piante in maniera naturale a partire dal seme (riproducendolo noi stessi quando possibile) su terreno sano [analisi C.S.A.] e innaffiando con acqua controllata proveniente del nostro pozzo!